Sp 3 Augusta – Villasmundo, stanziati i fondi per il miglioramento della sicurezza

"Una notizia positiva per entrambi i tratti stradali provinciali, che, come altri nel nostro territorio, necessitano di interventi di manutenzione e messa in sicurezza e per cui i cantieri erano sospesi per mancanza di fondi”, commenta Stefano Zito

L’intervento di miglioramento del livello di sicurezza e del piano vario che interessa la zona montana, precisamente la S.P. 7 “Cassaro – Cozzo Bianco – Buscemi” e il tratto Augusta – Villasmundo, è stato approvato in commissione all’Ars, ora si attende il passaggio in giunta e sarà attuata.

Saranno stanziati 3 milioni e 900 mila euro per i lavori riguardanti la S.P. 7 e 500 mila euro per la S.P 3. Una notizia positiva per entrambi i tratti stradali provinciali, che, come altri nel nostro territorio, necessitano di interventi di manutenzione e messa in sicurezza e per cui i cantieri erano sospesi per mancanza di fondi”, commenta Stefano Zito, deputato regionale all’Ars del MoVimento 5 Stelle.

Come avevo suggerito nella richiesta di audizione presentata in commissione Bilancio a luglio di quest’anno – prosegue -, gli interventi per la viabilità provinciale saranno finanziati grazie al “Patto per il Sud” e potrà essere ripristinato quel tratto stradale, la cui chiusura aveva inibito le vie d’accesso a molti centri e messo in ginocchio interi comprensori”. In quell’audizione del luglio scorso, Zito aveva invitato l’assessore Falcone per un incontro a Siracusa in cui parlare delle urgenti questioni riguardanti proprio le strade provinciali e altre situazioni che riguardano la ex provincia di Siracusa, purtroppo non ancora risolte.

“L’assessore Falcone – ancora – aveva ascoltato le nostre richieste e capito le nostre necessità, per cui lo ringrazio per avere accolto le nostre istanze e per avere nuovamente inserito anche questi tratti stradali tra i progetti finanziati rimodulando le somme del “Patto per il Sud”. Credo sia un primo passo verso una normalizzazione delle strade provinciali siracusane che darà un nuovo impulso al territorio”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo