In tendenza

Secondo meeting di canottaggio, tutti a medaglia gli atleti della Canottieri club nuoto Augusta

Sugli scudi lo Skuller Augustano Gabriele Maci vincendo brillantemente la gara del singolo Ragazzi ha ottenuto il pass per poter partecipare al 2° meeting nazionale a Piediluco, dove si dovrà misurare con i migliori singolisti italiani della categoria Ragazzi

Domenica 25 Aprile sul bacino di Poma (Partinico), nel pieno rispetto dei Dpcm e protocolli anti-Covid, ha preso il via il 2° meeting regionale di canottaggio, valevole come regata regionale e selezione per i singoli Ragazzi e Juniores. Lo Skuller Augustano Gabriele Maci vincendo brillantemente la gara del singolo Ragazzi ha ottenuto il pass per poter partecipare al 2° meeting nazionale a Piediluco, dove si dovrà misurare con i migliori singolisti italiani della categoria Ragazzi.

Gabriele Maci ha inoltre gareggiato sul Quattro di Coppia misto con il Cus Palermo e Ortigia, che ha condotto bene i 2000 metri del percorso vincendo la gara. Buona la prestazione del Doppio Leggeri di Francesco Spinali e Edoardo Carrubba che hanno sfiorato per soli due secondi la vittoria, terzo il doppio Juniores di Carrubba e Mercurio e il singolo Pesi Leggeri di Francesco Spinali.

Pochi atleti scesi in acqua ma tutti bravi e medagliati, con l’augurio per la Canottieri club Nuoto Augusta, con le prossime riaperture anti-covid si possano trovare e crescere nuove leve da inserire nella squadra agonistica per far crescere la società sportiva dal glorioso passato.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo