Priolo avrà una sede distaccata dell’istituto industriale Ruiz di Augusta

L’istituto ”Arangio Ruiz” si è confermato una delle scuole migliori della provincia, al primo posto tra i Licei Scientifici delle Scienze Applicate per la preparazione agli studi universitari

“Una giornata importante per Priolo, un grande traguardo che punta alla rivalutazione e ristrutturazione del tessuto sociale”. Con queste parole, il sindaco di Priolo, Pippo Gianni, ha accolto la notizia, arrivata dalla Regione, dell’accoglimento della richiesta del primo cittadino di istituire una sede dell’istituto Tecnico Industriale “Arangio Ruiz” di Augusta. L’assessore regionale alla Pubblica Istruzione, Roberto Lagalla, ha infatti reso noti i nomi delle scuole siciliane di nuova istituzione e di quelle soggette a rimodulazione, nell’ambito del Piano di dimensionamento 2020/2021.

Abbiamo voluto fortemente che Priolo avesse un Istituto di istruzione secondaria superiore e con enorme soddisfazione il lavoro sinergico tra Istituzione scolastica e Amministrazione comunale è stato premiato. Metteremo a disposizione i locali – ha concluso il primo cittadino – e sosterremo tutte le spese necessarie per l’avvio e il mantenimento dei corsi”.

“I ragazzi di Priolo – ha sottolineato l’assessore Tonino Margagliotti – avranno il grande vantaggio di una scuola nel nostro paese, in modo da essere agevolati e maggiormente seguiti sotto il profilo dell’istruzione. Si tratta di un progetto coerente con il nostro territorio, che permetterà a tanti giovani di essere formati e avviati all’attività lavorativa”.

Il dirigente scolastico ha ringraziato infine il sindaco, Pippo Gianni e l’assessore Margagliotti, per essersi spesi per la realizzazione della sezione. Proprio di recente la Fondazione Agnelli ha pubblicato i risultati della ricerca del progetto Eduscopio 2019-2020, relativo ad oltre 7.300 scuole superiori di tutta Italia che meglio preparano agli studi universitari e al lavoro. L’istituto ”Arangio Ruiz” si è confermato una delle scuole migliori della provincia, al primo posto tra i Licei Scientifici delle Scienze Applicate per la preparazione agli studi universitari.

Coinvolgeremo la sede di Priolo e l’amministrazione comunale nelle nostre molteplici attività – ha fatto sapere il dirigente scolastico del Ruiz, Maria Concetta Castorina – che riguardano i rapporti con le aziende, la dimensione europea, lo sviluppo delle materie scientifiche. La sede associata è stata voluta fortemente dall’amministrazione comunale e dalla nostra scuola. L’indirizzo Itet si sposa perfettamente con la vocazione industriale del territorio di Priolo e proprio per questo è stata proposta l’istituzione di una sezione di elettrotecnica”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo