Bollo auto, al via procedura esenzione per i redditi più bassi

Il centro sinistra si spacca anche al ballottaggio: Azione sostiene Di Mare, il Pd Gulino

A poche ore dal voto, il sindaco di Siracusa ed esponente nazionale di Azione, Francesco Italia, annuncia il sostegno nei confronti di uno dei due candidati

Italia e Carrubba

“Al ballottaggio per l’elezione del sindaco di Augusta, sosterrò Giuseppe Di Mare”. A poche ore dal voto, il sindaco di Siracusa ed esponente nazionale di Azione, Francesco Italia, annuncia il sostegno nei confronti di uno dei due candidati. Azione, a primo turno, aveva deciso di sostenere Massimo Carrubba, che non è riuscito ad accedere al secondo turno.

Il centro sinistra si spacca anche al ballottaggio. Ieri il Pd di Augusta si è infatti schierato a favore del candidato a sindaco Pippo Gulino, perché ritenuto “l’unico moderato”. Libertà di voto invece dai 5 Stelle, mentre Azione ha deciso di rendere palese la preferenza per il turno di ballottaggio per l’elezione diretta del sindaco del 18 e 19 ottobre.

“I cittadini augustani si troveranno davanti alla possibilità di scegliere tra modalità e liturgie superate e responsabili della enorme distanza tra cittadini e politica da un lato, e una proposta equilibrata e concreta dall’altro – conclude Italia – La proposta di governo cittadino di Di Mare, è certamente in grado di dare rappresentanza a quelle istanze civiche, sganciate da ideologia, ipocrisie e alchimie della vecchia politica che, mai come in questo momento storico, costituiscono strumento indispensabile per il governo dei nostri territori”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo