In tendenza

Finalissima nazionale calcio Under 17 Catania-Monopoli, in porta Edoardo Passanisi di Augusta

Il sedicenne, cresciuto nello Sporting di Tony Costa e passato anche all’Atletico Leonzio, eccelle anche nello studio e ha superato con ottimi voti la seconda classe del liceo delle Scienze applicate

Ha coltivato la passione del calcio fin da piccolo arrivando a militare  tra le fila del Catania calcio Under 17 ma non ha mai tralasciato gli studi tant’è che ha superato con ottimi voti la seconda classe del liceo delle Scienze applicate dell’istituto Arangio Ruiz, Edoardo Passanisi, sedicenne portiere augustano.

Era in porta anche nei giorni scorsi nella finalissima nazionale per lo scudetto di categoria dove il Catania ha perso 3-2 contro il Monopoli. La squadra catanese in pochi minuti, come spesso accade, è passata dall’impresa all’amarezza: sotto di 2 gol, ha acciuffato il risultato pareggiando la partita al 91’, ma allo scadere (95’) il Monopoli ha ribaltato il risultato segnando i 3-2., che ha messo fine alle speranze dei catanesi, che comunque hanno sempre giocato un bel calcio in tutto il torneo.

Il sedicenne è cresciuto nello Sporting di Tony Costa e, prima di arrivare alle giovanili del Catania, è passato all’Atletico Leonzio. Solo “una grande passione sportiva può giustificare i grandi sacrifici quotidiani, che un giovane atleta deve sostenere. Edo si è recato  a Torre del Grifo, centro sportivo del Catania calcio, quotidianamente per gli allenamenti senza mai tralasciare lo studio. Questa è la prova che si può eccellere sia sul fronte sportivo che in quello scolastico ,quando la passione prende il sopravvento”- ha commentato Lino Traina.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo