Dalla passione per le moto alla solidarietà per i bambini: il “Moto club Augusta” si presenta e fa la sua prima donazione

I soci del club si sono autotassati e hanno donato del materiale destinato ai bambini della chiesa di San Giuseppe Innografo

Mascherine, igienizzante, colori, cartelle,  album da disegno ma anche  ciabatte da mare, palloni e materassini per i bambini che frequentano la chiesa di San Giuseppe Innografo, a Monte Tauro. È la donazione che ieri il gruppo di motociclisti del neonato Motoclub Augusta ha voluto fare alla parrocchia facendo coincidere l’inaugurazione ufficiale del loro club con un  aiuto concreto per venire incontro alle esigenze dei bambini meno fortunati.

Il club, nato solo da alcuni mesi, affiliato alla Federazione motociclistica italiana è presieduto da Saverio Blandino ed è composto da una trentina di soci e dopo aver fatto una piccola raccolta fondi ha acquistato  il materiale consegnandolo direttamente  al parroco don Giuseppe Mazzotta alla fine della messa. “Il nostro obiettivo è stare insieme, – ha detto il presidente- girare in moto,  andare a trovare altri  club sparsi in Italia  e farli venire anche qui ad Augusta, ma anche organizzare eventi e progetti di beneficenza. Abbiamo gia’ in mente  un piccolo evento da organizzare non appena le norme contro il contagio covid ce lo consentiranno  per raccogliere fondi”.

In programma anche la partecipazione alle gare di motocross, già l’anno prossimo 8 ragazzi sono pronti a  partecipare alle competizioni sportive e  a portare in alto il nome del neonato club megarese.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo