In tendenza

Campionati italiani assoluti Indoor di Atletica: nei 3000 vince Giulia Aprile, mezzofondista di Augusta

La venticinquenne  ha  conquistato l’oro  ottenendo anche  il miglior tempo personale di 9'09"26

È campionessa italiana nei 3000 metri indoor Giulia Aprile, venticinquenne augustana che ha gareggiato nei giorni scorsi, al Palaindoor di Ancona, ai  Campionati italiani assoluti indoor, la rassegna nazionale di atletica che ha lanciato molti dei migliori atleti azzurri. La venticinquenne atleta ha gareggiato con il gruppo sportivo dell’ Esercito,  conquistando l’oro  e ottenendo anche  il miglior tempo personale di 9’09″26.

Solo alcuni giorni prima, a Gent, in Belgio nei 1500 metri aveva conquistato un altro primato personale come miglior tempo italiano dell’anno con 4’15″62 e arrivando anche   davanti alla campionessa tricolore Gaia Sabbatini (Fiamme Azzurre, 4’15″67).

Da tempo la mezzofondista augustana, già campionessa italiana nei 1500 nel 2017-2018 e indoor 2017-2019, e che ha già esordito anche con  la maglia della Nazionale in competizioni mondiali,  si è trasferita in Toscana, ma i suoi parenti sono tutti ad Augusta, dove l’aspettano insieme  anche al sindaco Peppe Di Mare che vorrà festeggiare  la sua vittoria al palazzo di città non appena sarà possibile. “Augusta ha una campionessa, – ha scritto su Facebook il primo cittadino- questa mattina ho sentito al telefono Giulia per complimentarmi con lei del fantastico risultato ottenuto sui 3.000 metri”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo