In tendenza

Augusta, via libera al rimpasto in giunta: hanno giurato oggi Cannavà, Tedesco e Pasqua

Si è reso necessaria per dare spazio anche a quei componenti della maggioranza consiliare che non avevano sostenuto Di Mare  alle elezioni, ma che  lo sostengono adesso in consiglio comunale

Concetto Cannavà, Angelo Pasqua e Giuseppe Tedesco sono i tre nuovi assessori della giunta Di Mare e subentrano al posto di Beniamino D’Augusta, Cosimo Cappiello e Rosario Costa.

Dopo due rinvii per maltempo e qualche settimana di attesa è  arrivato oggi il rimpasto che vede l’avvicendamento dei tre assessori che sono stati presentati questa mattina dal sindaco Giuseppe Di Mare durante una conferenza stampa nel salone di rappresentanza  del Comune allargata anche ai consiglieri comunali e ai parenti dei nuovi tre ingressi che hanno, dunque, giurato davanti al vice segretario generale Lucia Cipriano.

Da oggi la giunta  elettorale diventa giunta politica –ha detto Di Mare – I nuovi assessori rappresentano in pieno tutta la maggioranza che sostiene la mia amministrazione  e che esce ancora più forte da questa modifica dell’assetto di giunta perché tutte le forze della maggioranza sono coinvolte. Si tratta di una scelta di cui abbiamo parlato e discusso con gli alleati di maggioranza,  e voluti da me per dare maggiore slancio al lavoro che c’è da fare”.

Nel suo discorso il sindaco ha salutato e ringraziato gli uscenti anche se tra il pubblico era presente solo Costa, “tre uomini apprezzati per il valore umano e personale”. Di Mare  ha definito “civicala nuova parziale giunta che si è resa necessaria  per dare spazio anche a quei componenti della maggioranza consiliare che non avevano sostenuto il sindaco l’anno scorso durante le elezioni, ma che poi lo hanno e continuano a farlo appoggiando in aula in tutti gli atti importanti e garantendo, dunque, l’ equilibrio politico.

Concetto Cannavà, 59 anni, impiegato nella zona industriale, già assessore comunale, è stato nominato in quota al movimento civico “Noi per Augusta” –Lega che è rappresentato  in aula da due consiglieri federato si occuperà  di Transizione ecologica, con deleghe ad Ambiente e igiene del territorio, Economia circolare, Tutela della pesca e delle agricolture locali, Mobilità sostenibile, Servizi cimiteriali, Politiche per gli animali da affezione e contrasto al randagismo.

Appartiene  al gruppo “Attiva mente” che più contare  in aula sul vicepresidente del consiglio e un altro consigliere  Angelo Pasqua, 56 anni, libero professionista,  ex consigliere comunale della passata legislatura quando lo stesso sindaco era consigliere comunale, guiderà l’assessorato  alle “Opere pubbliche, Sport e Servizi demografici”, con deleghe a Pianificazione dei lavori pubblici, Monitoraggio opere pubbliche e interventi di riqualificazione, Manutenzione stradale e della pubblica illuminazione, Promozione dello sport e impianti connessi, Servizi generali demografici e statistici, Rapporti con il consiglio comunale.

E’ uno dei tre consiglieri comunali del gruppo “Passo avanti per Augusta” e manterrà anche questo incarico Giuseppe Tedesco, 40 anni, dipendente della Sasol, chiamato a guidare  l’assessorato alla “Pianificazione territoriale e valorizzazione costiera”, con deleghe a Urbanistica, Politiche abitative ed edilizia pubblica e privata, Trasporto pubblico, Aree mercatali, Borgo marinaro di Brucoli, Valorizzazione costiera e contrade marinare.

Il nuovo vicesindaco è Tania Patania,  che guida l’assessorato che adesso si chiama Economia e Sviluppo della città con deleghe al Commercio ed Attività produttive, Politiche portuali ed Economia del Mare, Zes, Aree di sviluppo industriale ed Artigianale, Politiche energetiche, Project Financing. Rimangono al loro posto anche  gli assessori alla Cultura promozione e sicurezza del territorio Giuseppe Carrabino con deleghe Arte e cultura e Biblioteca e archivi comunali, Politiche per la conservazione delle tradizioni popolari, Turismo e promozione territoriale, Polizia urbana e viabilità, Patrimonio comunale, Toponomastica, all’Innovazione e progetti per la sostenibilità; Rosario Sicari Next Generation Eu, Servizi tecnologici e digitali, Progetti strategici, Politiche giovanili e nuove professioni, Rigenerazione e spazi verdi urbani, Politiche comunitarie e progetti europei e alla Coesione sociale, formazione e salute e  Ombretta Tringali, con deleghe a Servizi alla persona, Inclusione sociale e Contrasto alla povertà, Politiche familiari e per il Terzo settore, Politiche per l’accoglienza, l’integrazione e le pari opportunità, Politiche per la disabilità, Scuola ed edilizia pubblica, Sostegno all’istruzione ed alla formazione, Salute pubblica.

 

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo