Augusta, vaccinazioni all’ospedale Muscatello, una mamma racconta la sua esperienza positiva

La donna si è trovata bene e ha deciso di far conoscere la sua esperienza per tranquillizzare magari qualche genitore che è in ansia

Ha portato la figlia piccola a fare i vaccini nell’ambulatorio che si trova nell’ala nuova dell’ospedale Muscatello e si è trovata bene R.M., una mamma che ha deciso di scrivere alla nostra redazione non per denunciare un disservizio, come magari spesso si fa quando ci si scontra con le difficoltà e gli ostacoli nella sanità, ma al contrario per raccontare la sua esperienza positiva e magari rassicurare qualche genitore preoccupato, considerata l’emergenza del coronavirus che stiamo vivendo.

Ecco la lettera integrale:

“Innanzitutto voglio sottolineare che  in quarantena sono stata contattata dall’ ufficio preposto che mi ha detto che,  essendoci l’ emergenza Covid, i vaccini sarebbero stati rimandati. Pensavo di dover andare io ad effettuare in una prenotazione e invece sono stata a ricontattarla e  prenotata. E il 16 giugno mi sono recata con la mia piccola di 5 anni e mezzo per fare i vaccini, tutto il personale dell’ accoglienza con tanto di controllo tramite termoscan all’esecuzioni delle vaccinazioni, è stato impeccabile, puntuale e preciso nei tempi giusti, con ordine e diligenza. Magari non farà notizia, ma per coscienza come io apprendo sempre del marcio a volte in tante cose,  penso che forse un articolo positivo sul centro di vaccinazione farà bene a qualche genitore che è in ansia”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo