In tendenza

Augusta, “Una buona azione può cambiare tutto”: partita di beneficenza per aiutare Alessandro

È in programma domenica sei giugno, a partire dalle 18, allo Sporting Club di Augusta, per aiutare la raccolta fondi per il ventisettenne paraplegico

Una partita di beneficienza per aiutare Alessandro Di Mauro, il giovane augustano di 27 anni che da 13 anni è paraplegico dopo un tuffo in mare  a Brucoli. L’iniziativa sportiva è in programma domenica 6 giugno, a partire dalle 18, allo Sporting Club di Augusta, in cui a sfidarsi saranno due squadre di appassionati di calcio che verseranno una quota di partecipazione, contribuendo così alla raccolta fondi già avviata online (https://gofund.me/044bca0c).

A promuoverla la manifestazione sportiva, in collaborazione con il Comune e lo Sporting club, è l’associazione “Teniamoci per mano onlus”, distretto di Augusta che ha pensato di “organizzare una partita di beneficenza per permettere ad Alessandro un po’ di serenità economica e la possibilità di acquistare un computer capace di supportare i programmi di cui necessita. Una buona azione può cambiare tutto” –dicono i volontari dell’associazione che invitano la cittadinanza a essere presente per aiutare “un guerriero, un esempio incredibile di lotta e coraggio, soprattutto tra i giovani”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo