In tendenza

Augusta, “Trofeo del carrubo”: 17 atleti dell’asd Megara running in gara a Rosolini

Si è ben comportato Salvo Greco, sedicesimo, seguito da Michele Pattavina  e Luigi Contento

Diciassette  atleti dell’asd Megara running hanno partecipato, ieri, alla terzultima prova del grand prix provinciale “Trofeo del carrubo”, che si è disputata a Rosolini con l’obiettivo di difendere la seconda posizione nella classifica a squadre. In un percorso piuttosto tecnico, caratterizzato da molti cambi di direzione e salite e discesa si è ben comportato Salvo Greco, che è arrivato al traguardo in  sedicesima posizione, seguito da Michele Pattavina  e Luigi Contento. Terzo posto di categoria per Samuel Baudo che, grazie ad una grandissima dedizione negli allenamenti, è riuscito ad ottenere questo risultato. Seconda posizione per il cadetto Alessio Vitellino.

“Oggi abbiamo dimostrato di essere squadra, ogni nostro atleta aveva il compito di completare la
gara nel migliore dei modi, e devo dire che ci siamo riusciti. Sono contento anche per il nostro cadetto Vitellino, i ragazzi tendono a non fare più sacrifici, invece lui è sempre presente negli allenamenti , guida i più piccoli e si è svegliato anche presto per essere presente”- ha commentato il presidente Carmelo Casalaina.

Due atleti, Agostino Incari e Dario Fazio, sempre ieri hanno compiuto “un’impresa” partecipando all’ “Ironman” di Cervia, gara molto dura fatta da 4 km di nuoto, 180 km di bici e 42 km di corsa. Sono tesserati oltre che con la nostra società anche con la 4Endurance.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo