Covid, in Sicilia ancora numeri sotto i mille casi. In aumento in provincia di Siracusa

Augusta, tamponi rapidi per alunni e docenti di primarie e medie domani e dopodomani a Punta Izzo

Studenti e insegnanti  potranno, dunque, effettuare il tampone rapido con modalità drive in,  in vista della possibile ripresa dal 18 gennaio delle attività didattiche in presenza

Domani 15 gennaio e sabato 16 l’attività di screening effettuata nella postazione dalla Marina militare   a Punta Izzo, sarà  dedicata ad alunni e docenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado.  Dalle 9 alle 15  studenti e insegnanti  potranno, dunque, effettuare il tampone rapido con modalità drive in, in vista della possibile ripresa dal 18 gennaio delle attività didattiche in presenza delle scuole primarie e secondarie di primo grado.

L’attività è predisposta dall’Asp di Siracusa, così come previsto dal Dipartimento per le Attività sanitarie e osservatorio epidemiologico (Dasoe) con circolare del 13 gennaio scorso,  in collaborazione con i sindaci dei Comuni della provincia e rientra nel monitoraggio sull’andamento della diffusione del contagio da Covid-19, stabilito dalla Regione con l’ultima ordinanza del presidente al fine di valutare l’opportunità di riapertura degli istituti scolastici.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo