In tendenza

Augusta, “Suor Chiara Di Mauro: una vittima del Sacro Cuore”: lettura teatralizzata oggi alla chiesa della Borgata

L’associazione “Amici di suor Chiara Di Mauro” ha organizzato l’evento per ricordare la “monaca santa” di Siracusa

“Suor Chiara Di Mauro: una “vittima” del Sacro Cuore”. E’ questo il titolo della lettura teatralizzata  a cura dell’ associazione “Amici di suor Chiara Di Mauro” in programma oggi, 21 giugno, alle 20,  nella parrocchia del Sacro Cuore, alla Borgata dopo la celebrazione della messa.

A partire dal titolo dell’evento – uguale al titolo del libro scritto dal biografo, padre Samuele Cultrera, all’interno del quale ne ha raccolto le fonti documentarie – si vorrà dare un ritratto della serva di Dio suor Chiara Di Mauro approfondendo, in particolare, testimonianze, racconti, episodi taumaturgici e miracolosi meticolosamente custoditi dal padre cappuccino in un corpus archivistico prezioso per la ripresa di un processo di beatificazione che attende, da anni, una ripartenza. Il tutto verrà realizzato grazie alla collaborazione dei soci dell’associazione, attraverso la lettura teatralizzata di testimonianze, lettere e preghiere, e con l’ausilio di fotografie del tempo, immagini e suggestioni musicali.

L’incontro, inserito all’interno dei festeggiamenti in corso in onore del Sacro Cuore di Gesù e promossi dal parroco, don Helenio Schettini rientra nel calendario degli eventi programmati per il 90° anniversario della scomparsa di Suor Chiara (1890-1932), ai fini della conoscenza della vita, della spiritualità e degli eventi prodigiosi compiuti dalla “monaca santa” di Siracusa, vissuta agli inizi del ‘900.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo