Augusta, stabilizzazione di 84 precari del Comune: insediata la commissione esaminatrice

La compongono 3 dipendenti del Comune e un sovraordinato, valutera’ le richieste dei lavoratori a tempo determinato, è una presa d’atto formale

Si è insediata ieri al Comune la commissione esaminatrice della selezione per la procedura di stabilizzazione, mediante assunzione a tempo indeterminato, degli 84 lavoratori precari in forza al Comune da 30 anni. La compongono la responsabile del I settore “Affari generali” Sebastiana Passanisi nominata anche presidente, la responsabile del settore “Affari legali” Lucia Cipriano, Fortunato Pitrola, sovraordinato in materi economiche del Comune e Cinzia Mureddu, dipendente comunale in qualità di segretario verbalizzante.

Si è trattata della prima riunione in cui la commissione ha definito criteri e metodi da adottare perché al più presto si possa arrivare alla tanto agognata stabilizzazione.

Lunedì prossimo tornerà a riunirsi per cominciare ad esaminare e valutare le richieste di stabilizzazione, pervenute in busta chiusa al Comune,  degli 84 precari che nei mesi scorsi hanno risposto all’avviso per la procedura di reclutamento straordinaria riservata al personale con contratto a tempo determinato indetta dal Comune, inviando il proprio curriculum vitae ed elencando i titoli posseduti a cui verranno attribuiti dei punteggi.

Al presidente, ai componenti ed al segretario verbalizzante della Commissione non compete alcun compenso poiché dipendenti comunali o in rapporto di sovraordinazione con l’Ente.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo