Augusta, scoperti e inseguiti dalla Polizia mentre tentavano di rubare un’auto: denunciati

I quattro erano stati notati armeggiare nei pressi di una vettura Fiat 500 in Via Pio La Torre

Agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Augusta, coordinati dal Dirigente, Commissario Capo Guglielmo La Magna, sono impegnati da qualche settimana in un’attenta opera di prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, perpetrati nella zona della città megarese.

Ai 4 arresti operati sabato scorso per furto in un’abitazione, si aggiungono quattro catanesi denunciati per furto di autovettura e resistenza a pubblico ufficiale di questa notte. Dopo la mezzanotte, gli uomini del Commissariato hanno intercettato un’autovettura con quattro soggetti a bordo i quali, pochi istanti prima, erano stati notati armeggiare nei pressi di una vettura Fiat 500 in Via Pio La Torre.

Alla vista della volante, l’autovettura sospetta, una Lancia Musa, si dava alla fuga. Nasceva un inseguimento che si concludeva alle porte della frazione di Brucoli.

I quattro malviventi sono stati identificati e denunciati per resistenza a pubblico ufficiale e per il furto dell’autovettura Fiat 500 che, in effetti, era stata rubata dagli stessi e già spostata in un’altra via di Augusta.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo