Augusta, Rubano 150 metri di tubi in ferro: in due ai domiciliari

Nella giornata di ieri i Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Augusta, nell’ambito dei servizi di contrasto al fenomeno dei furti campestri, hanno tratto in arresto, per tentato furto aggravato G.M., classe 1973 e S.C., classe 1976, entrambi Augustani e con precedenti penali specifici.

I due erano stati sorpresi a rubare 150 metri di tubi in ferro dell’impianto d’irrigazione di alcuni agrumeti ubicati in contrada Punta Cugno di Augusta. La refurtiva è stata recuperata e restituita agli aventi diritto. Gli arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari nelle rispettive abitazioni, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria
 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo