Fase 3 e rientri in Sicilia prima del 3 giugno: come cambia la quarantena

Augusta, riaprire l’ingresso centrale del cimitero comunale. Lo chiede il consigliere Di Mare

Ad oggi si può entrare dentro il camposanto solo dai due ingressi laterali

Riaprire l’ingresso centrale del cimitero comunale monumentale, tornato visitabile dal 4 maggio, ma solo da due ingressi laterali. Lo chiede il consigliere comunale di #perAugusta  Peppe Di Mare che oggi ha protocollato una richiesta ufficiale al sindaco Cettina Di Pietro dopo aver ricevuto   diverse segnalazioni di cittadini, che “mi sottopongono le difficoltà di anziani -scrive- nel dover affrontare un giro lungo e accidentato per giungere a salutare i propri cari tumulati nella parte centrale del nostro cimitero, addirittura di alcuni che sono tornati indietro senza visitare i propri cari. Aver aperto i cancelli del nostro cimitero è da un lato una scelta che aspettavamo per ridare alla città la possibilità di visitare i propri cari, dall’altro, oggi, mantenere tali modalità di accesso solo dai cancelli dei lati est ed ovest appare ingiustificato. In questo momento di grande difficoltà –prosegue- bisogna pensare di ridurre al minimo gli impatti negativi sulla cittadinanza, i nostri anziani meritano grande rispetto, così come tutti i cittadini con difficoltà motorie e con diverse patologie, non possiamo chiedere loro di effettuare un percorso ad “ostacoli” tra l’altro con le temperature che si stanno alzando sempre più”.

Di Mare sottolinea che in nessun decreto del presidente del consiglio dei ministri o ordinanza del presidente della Regione è previsto che le entrate dei cimiteri debbano restare chiuse, “bisogna evitare il pericolo di assembramenti ma con le giuste precauzioni il problema non si pone”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo