Augusta, rapina al compro oro vestiti da carabinieri: arrestati

Sequestrata anche droga

La Polizia di Siracusa ha arrestato per traffico di droga Federico Siri, 31 anni, di Augusta, e denunciato, per lo stesso reato, la sua compagna ed un collaboratore, entrambi di 32 anni. È una indagine legata alla rapina ai danni di un compra oro commessa sabato a Messina per cui sono stati arrestati due augustani, Domenico Stelo e Salvatore Saraceno che si sono presentati nel locale indossando le divise dei carabinieri trafugate dalla sede di una associazione dell’Arma di Augusta.

Gli agenti della squadra mobile di Siracusa, al comando del dirigente Gabriele Presti, insieme con i militari dell’Arma e il commissariato di Polizia di Augusta, hanno compiuto una perquisizione nell’attività economica di ricambi di auto di Siri che come socio di fatto ha Stelo: nel locale sono stati scovati 2,7 chilogrammi di marijuana, imbustata in diverse confezioni, materiale per il confezionamento ed il bilancino digitale di precisione. Nel corso delle perquisizioni nelle case del collaboratore e della compagna di Siri, la Polizia ha rinvenuto in un portaocchiali 10 grammi di cocaina.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo