Augusta, presentata ufficialmente la squadra degli assessori del candidato a sindaco Di Mare

Sono sei, “tutti quelli potevano perché non abbiamo accordi con nessuno” ha detto Di Mare

Squadra degli assessori al completo per il candidato a sindaco alle amministrative di ottobre Giuseppe Di Mare, il primo ad aver presentato ufficialmente gli assessori della sua eventuale giunta l’altro ieri sera in un noto locale alle porte di Brucoli.

Si tratta di Ombretta Tringali, con una laurea in Conservazione dei beni culturali tornata ad Augusta, dopo aver vissuto al Nord, “per fare qualcosa di buono per la mia città”, di Rosario Sicari, ingegnere tra i giovani fondatori di Destinazione futuro, che si occuperà di far arrivare fondi europei  “perché è un obbligo cogliere le opportunità dell’Europa”. Giuseppe Carrabino presidente della società augustana di Storia patria punta ad “esaltare il bello del patrimonio materiale ed immateriale della città”, Beniamino D’ Augusta, avvocato che ha detto subito si al “progetto più giovane” proposto in queste elezioni e Cosimo Cappiello, medio vicino al mondo dello sport e a quei giovani che “fino ad oggi non sono stati molto affezionati alla politica”. Della squadra fa parte anche  Rosario Costa, commerciante, assente al momento della presentazione perchè fuori sede.

Abbiamo nominato tutti gli assessori che potevano perché il progetto è questo e non abbiamo accordi con nessuno , a differenza di tutti gli altri candidati che ne hanno nominato quattro, lasciando aperta qualche porta”- ha detto Di Mare smentendo cosi la voce di aver stretto già accordi per il ballottaggio e  preannunciando per stasera il suo primo comizio in piazza Duomo.

Durante la serata sono state, inoltre, presentate le quattro liste civiche a suo sostegno, Destinazione futuro, 100 per Augusta, C’è un futuro per Augusta e CambiaAugusta per un totale di 93 candidati al consiglio comunale.

 

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo