Il ministro Azzolina a Floridia, visita al liceo “Da Vinci”

Augusta, pizze ai sanitari del Pronto soccorso del Muscatello: il gesto di un piccolo imprenditore

Un modo anche concreto per ringraziare medici e infermieri per quello che fanno giornalmente per combattere l'epidemia

Stare vicino ai medici, che sono tutti i giorni in prima linea per fronteggiare l’epidemia del covid 19 portando anche delle pizze per la cena. E’ il gesto semplice e spontaneo di un imprenditore augustano Peppe Di Masi, che ieri sera ha voluto cosi alleviare il lavoro del personale sanitario del Pronto soccorso dell’ospedale Muscatello, che ha ricevuto la cena direttamente in reparto. Un modo anche concreto utile per ringraziarli per quello che fanno giornalmente.

Ho fatto questo piccolo gesto con il cuore e vorrei che fosse da esempio per tutti– ha detto- A volte non servono le parole ma i gesti. Infinitamente grazie a voi che realmente ogni secondo non sapete se tornerete a casa dai vostri familiari. Mi inchino davanti al vostro coraggio”


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo