Augusta, passaggio della campana al Kiwanis club tra Rattizzato e Gulino

La tradizionale cerimonia si è svolta giorni scorsi e con un video sono state ricordate le attività del club service sotto la guida dell’uscente Gulino

Passaggio della campana al Kiwanis club di Augusta che, per l’anno sociale 2019-2020, sarà guidato da Francesco Rattizzato che subentra al past president Sebastiano Gulino. La tradizionale cerimonia di avvicendamento si è svolta nei giorni scorsi alla presenza dei soci e del luogotenente governatore della Divisione Sicilia –Sud est, Ciro Messina, durante la serata è stato proiettato un video che ha ripercorso tutte le attività promosse dal club service dell’anno sociale 2018-2019, tra cui la tradizionale settimana della gioventù ad aprile con  iniziative per gli studenti,  a sostegno della salute  ma anche dell’associazione internazionale che si occupa dei bambini “Save The Children con una raccolta di fondi che ha consentito al club di Augusta di ricevere un riconoscimento” – ha ricordato Gulino che si è detto soddisfatto per aver raggiunto tutti gli obiettivi prefissati all’inizio del suo impegno da presidente.


La serata è iniziata con un minuto di raccoglimento in ricordo del socio e tenore augustano Marcello Giordani, improvvisamente scomparso il 5 ottobre, proprio il giorno in cui il club service ha inaugurato- come ultima iniziativa promossa- il nuovo altare per la chiesa di San Nicola realizzato anche con i proventi del suo concerto di Natale. Per mantenere vivo il ricordo di Giordani è stata lanciata l’idea di una borsa di studio, con cadenza annuale, in suo nome con l’obiettivo di incoraggiare giovani artisti locali.

Durante la cerimonia è stato anche presentato il nuovo direttivo composto, oltre che da Rattizzato e Gulino, anche da Salvatore Di Franco (presidente eletto), Domenico Morello (vice), Michele Purgino (segretario), Loredana Ramacci (tesoriere) e i consiglieri Salvatore Cannavà, Silvia Rita Feccia, Emilena Iaceri, Claudio Pompeano, Nicola Rizzotti, Sebastiano Tempio e Luca Vita.

 

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo