In tendenza

Augusta, Pasqua e Pasquetta 2022: l’area archeologica di Megara Hyblaea aperta di mattina

L’antica colonia greca si potrà visitare nelle due giornate festive insieme ad altri siti e musei del siracusano

C’è anche l’area archeologica di Megara Hyblaea tra  i parchi, musei e siti della Regione che resteranno aperti durante le giornate di Pasqua e Pasquetta, oggi e domani. L’antica colonia greca che,  con l’Antiquarium  destinatario  della somma di 900 mila euro per essere riqualificato,  si trova nella zona industriale, saranno visitabili solo di mattina, anche se il meteo non sembra essere troppo favorevole durante le due giornate  festive .

In provincia saranno, inoltre, aperti solo di mattina anche il Museo Paolo Orsi e la Galleria di Palazzo Bellomo a Siracusa, Palazzo Cappellani a Palazzolo Acreide e il Museo archeologico di Lentini. Si potranno, invece, visitare tutto il giorno il castello Maniace, l’area archeologica della Neapolis e Orecchio di Dionisio a Siracusa, la Villa del Tellaro e l’area archeologica a Noto e l’area archeologica del teatro Antico di Akrai a Palazzolo Acreide.

L’apertura dei siti della Regione – ha sottolineato l’assessore regionale dei Beni culturali e dell’Identità siciliana, Alberto Samonà – è una scelta precisa, perché ai siciliani e ai tanti turisti che arriveranno vogliamo offrire l’opportunità di conoscere la nostra storia, la bellezza dei luoghi e le tante mostre in corso nei diversi luoghi della cultura”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo