Nuovo Dpcm, Musumeci al governo Conte: “Roma pensi al ristoro per le attività chiuse”

Augusta, Ordinanza della Guardia Costiera in merito alla regata velica di venerdì 7 giugno

La Capitaneria di Porto comunica di aver pubblicato sul sito istituzionale l’Ordinanza nr. 88/2013
e rende noto che giorno 7 Giugno 2013 dalle ore 14:30 avrà luogo una regata velica con partenza dal punto (A) di coordinate Lat. 37° 04‘, 139N Long. 015° 18’, 030E (Porto Piccolo di Siracusa) e avrà conclusione nel punto (B) di coordinate Lat. 37° 13‘, 792N Long. 015° 14’, 137E presso il Golfo Xifonio del Circondario Marittimo di Augusta

Interdizione del campo di gara
A decorrere dalle ore 14:30 del giorno 7 Giugno 2013, nella zona di mare segnalata dalla boa posta nel punto “A” individuato dalle coordinate di cui in premessa, è vietato:
I. navigare, ancorare e sostare con qualunque unità sia da diporto che ad uso professionale;
II. praticare la balneazione,
III. effettuare attività di immersione con qualunque tecnica; IV. svolgere attività di pesca di qualunque natura.

Tutte le unità che a qualunque titolo accedono all’interno del campo di gara sono tenute ad assicurare la possibilità di idoneo collegamento telefonico o via VHF col recapito 1530 per le situazioni di emergenza.

Condotta delle unità in prossimità del campo di gara:
Le unità in navigazione a distanza inferiore a 300 mt. dai limiti esterni del campo di gara dovranno procedere a velocità ridotta, prestando particolare attenzione alla navigazione delle unità partecipanti alla manifestazione , in considerazione della loro tipologia e valutando l’eventuale adozione di misure aggiuntive suggerite dalla buona perizia marinaresca al fine di prevenire situazioni di potenziale pericolo.

Per qualunque emergenza in mare è possibile contattare la Guardia Costiera telefonicamente al numero blu 1530 o chiamare direttamente al numero telefonico 0931481011 o 0931481004. Per qualunque informazione attinente le attività della Capitaneria di Porto di Siracusa, compresa la visione dell’Ordinanza in questione, gli utenti possono visitare il sito www.guardiacostierasiracusa.it


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo