Augusta, oggi i funerali di Barone, campione di motocross morto in sella alla sua Yamaha 125

Le esequie funebri saranno celebrate, alle 10, nella chiesa di Santa Lucia. Lascia la moglie e quattro figli

Verranno celebrati oggi, alle 10, nella chiesa di Santa Lucia i funerali di Carmelo Barone, il cinquantaquattrenne augustano morto sabato pomeriggio mentre si stava allenando con la sua moto da cross in contrada “Mauta Ficuzza”, a Belpasso, nel catanese.

L’uomo, che lavorava in una concessionaria di auto di Siracusa, era alla guida di una Yamaha 125 motocross Zx e stava percorrendo il circuito di allenamento tra le campagne etnee, quando la ruota è saltata su un dosso facendo cadere il campione, che non si è più rialzato. Inutili i soccorsi.

Barone nel 2016 aveva conquistato il podio nel campionato italiano Motocross Epoca, a Sassello, nella categoria Veteran  e da allora aveva abbandonato l’attività agonistica continuando però a praticare il motocross a livello amatoriale e allenandosi ogni settimana, in giro nei vari circuiti siciliani. Era molto conosciuto nel mondo del motrocross e dopo la notizia della sua morte la Federazione motociclistica siciliana ha sospeso per lutto tutte le gare in programma domenica nell’Isola.

La notizia della sua scomparsa improvvisa ha anche scioccato  quanti lo conoscevano, tantissimi i messaggi di cordoglio arrivati per ricordare il cinquantaquattrenne che, fin da giovanissimo aveva la passione per i motori, ed era benvoluto da tutti. Lascia la moglie e quattro figli.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo