In tendenza

Augusta, nuovo anno scolastico: al via oggi per il liceo Megara. Domani per tutte le altre scuole

All’istituto della Cittadella le lezioni iniziano oggi però solo per le prime e le quinte  e giovedì per gli altri, ingressi scaglionati per orari e classi in tutte le altre scuole a partire da domani

Suona con un giorno di anticipo oggi la campanella per gli studenti del liceo Megara che entrano in classe per primi rispetto agli altri istituti scolastici megaresi, il cui avvio scolastico è previsto per domani 16 settembre. Le lezioni inizieranno oggi però solo per le prime e le quinte alle 9, 10 e giovedì per le altre classi, anche se i primi giorni saranno dedicati all’accoglienza per i nuovi studenti delle prime i cui abbinamenti dei gruppi con le sezioni sono avvenuti  lunedì mattina, in diretta streaming, nei locali della scuola alla presenza del dirigente Renato Santoro e della docente Anna Lucia Daniele. Le prime classi  quest’anno, sono sette in tutto: una per il liceo classico e due ciascuno  per lo Scientifico, il Linguistico e il liceo delle Scienze umane.

In diretta streaming su Facebook e alla presenza della dirigente scolastica Cettina Castorina  e di alcuni alunni è, inoltre, avvenuto ieri anche l’abbinamento di tre sezioni del liceo scientifico delle Scienze applicate e di due dell’istituto tecnico indirizzo commerciale-turistico dell’altro istituto superiore, il Ruiz che domani inizierà le lezioni come anche gli altri 4 comprensivi. All’istituto di via Catania giovedì 16 entreranno in classe solo le prime, a seguire venerdì le seconde, sabato le terze, lunedì le quarte e martedì le quinte.

Ingressi anche in maniera scaglionata sia per quanto riguarda gli orari che per i giorni e le classi per tutti e tre gli ordini di studio, dalla scuola dell’infanzia alla primaria fino alle medie a partire da domani  nei 4 comprensivi Principe Di Napoli, Orso Mario Corbino, Salvatore Todaro e Domenico Costa.

Prima di far partire le lezioni sono stati effettuati gli interventi di pulizia straordinaria nei vari plessi che stanno proseguendo. Secondo quanto prevede il decreto del 10 settembre  scorso chiunque accede ai locali dell’istituto deve essere in possesso della certificazione verde covid-19.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo