In tendenza

Augusta, migrante egiziano arrestato dalla Polizia: era rientrato illegalmente nel territorio italiano

Faceva parte del gruppo di 233 migranti di varia nazionalità sbarcati al porto lunedì pomeriggio

Un egiziano di 20 anni, rientrato illegalmente nel territorio nazionale, è stato arrestato ieri  dagli agenti della Squadra mobile di Siracusa.

Destinatario del provvedimento del respingimento emesso dal Questore di Ragusa, il giovane era arrivato al porto commerciale nel pomeriggio di lunedì scorso insieme a 233 migranti  di varia nazionalità sbarcati ad Augusta.

Nei suoi confronti l’autorità giudiziaria ha concesso il nulla osta all’espulsione.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo