In tendenza

Augusta, Italia viva: Giuseppe Cannavà nominato coordinatore territoriale

A renderlo noto è Furnari,  coordinatrice provinciale del partito dell’ex premier Matteo Renzi che ha nominato anche altri coordinatori in provincia

L’augustano Giuseppe Cannavà è stato nominato coordinatore territoriale per il Comune di Augusta del partito di Italia viva. A renderlo noto è Alessandra Furnari, coordinatrice provinciale del partito dell’ex premier Matteo Renzi che ha nominato anche altri coordinatori in provincia per i Comuni di Palazzolo Acreide, Ferla, Cassaro, Buccheri, Buscemi e Noto, la consigliera comunale di Palazzolo Acreide, Giulia Licitra e l’aspirante consigliere del comune di Noto, Enzo Toro, già coordinatore territoriale del proprio comune, il cui incarico è stato quindi ampliato.

“L’entusiasmo dei nostri iscritti in provincia non può che essere valorizzato attraverso la creazione di una struttura territoriale del partito a cui, subito dopo la fondazione, non abbiamo potuto dare corso perché travolti dall’emergenza epidemiologica. – si legge in una nota- Con la voglia di avere un contatto continuo e proficuo con le istanze di tutto il territorio provinciale ho quindi iniziato il lavoro nominando coordinatori territoriali. Sono certa che Giuseppe, Giulia ed Enzo, con la serietà e la competenza che li contraddistinguono, daranno un importantissimo contributo al partito ed al dibattito politico dei territori di competenza. A tutti il mio ringraziamento per la disponibilità a ricoprire l’incarico ed il mio augurio di buon lavoro”.

Sono entusiasta per le nomine effettuate per la provincia di Siracusa. In particolare la nomina di un giovane attento e preparato come Cannavà è la migliore espressione che Italia viva poteva mettere in campo in un territorio complesso come Augusta, perchè – ha commentato il consigliere  comunale di Augusta Manuel Mangano- sono certo che riuscirà ad interpretare al meglio le problematiche della nostra comunità attraverso un percorso riformista”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo