Augusta, Investiti da un getto di vapore a bordo di una motocisterna, due marittimi ustionati

Due marittini italiani, a bordo della motocisterna Amoretti, sono stati soccorsi ieri pomeriggio alle 15,30 dalla Capitaneria di Porto di Augusta. Durante le operazioni a bordo, con la nave in rada in attesa di ancorarsi ad uno dei pontili della Esso, i due sono stati investiti da un getto di vapore mentre erano intenti a effettuare attività di manutenzione a una caldaia di bordo.

Alla richiesta di soccorso, la motovedetta Cp 879 si è recata sottobordo prelevando i due malcapitati e accompagnandoli in darsena, dove era nel frattempo arrivata un’ambulanza del 118. Le ustioni riportare non sarebbero di grave entità, intanto il personale militare della Guardia Costiera ha avviato i primi accertamenti del caso.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo