In tendenza

Augusta, importante vetrina musicale per “Riccia” che si esibirà a “Casa Sanremo live box”

Alessia Aprile alias Riccia canterà il brano “Maschere” il 5 febbraio, intorno alle 12,30

Importante vetrina sanremese per Alessia Aprile, in arte Riccia, ventiduenne rapper augustana che è stata selezionata per esibirsi a “Casa Sanremo live box”, il format del più importante festival nazionale della canzone italiana che si tiene ogni anno al Palafiori a febbraio, nella stessa settimana in cui al Teatro Ariston si tiene la kermesse canora giunta, quest’anno, alla 72esima edizione. Canterà il 5 febbraio intorno alle 12,30, cogliendo al volo l’occasione di avere una grande visibilità che è poi proprio l’obiettivo di  “Casa Sanremo live box”. E magari, perché no, di conquistare qualcuno tra i giornalisti di testate nazionali, i produttori di etichette discografiche importanti davanti ai quali si esibiscono gli artisti emergenti.

Il brano pop-rap che canterà e di cui è autrice, si chiama “Maschere” ed è stato arrangiato da un’altra augustana, Federica Tringali, in arte Ariesbeat, e prodotto da Damiano Russo, in arte Damo Rass.

La canzone racconta delle maschere che ognuno di noi è costretto ad indossare per esser capito e non essere giudicato dalle persone esterne. Io non mi sono omologata mai a questa cosa, ho sempre marciato controcorrente essendo quella che sono e in questa canzone dico che è bello levarsi le maschere ed essere sé stessi ma è brutto fingere di essere qualcun altro e un’altra persona–  spiega Riccia – Ho scelto questo brano perché mi porta fortuna. L’ho già cantato al premio Mia Martini e sono arrivata in finale, anche a Sanremo rock e trend a settembre e anche lì sono arrivata in finale”– confessa giovane di 22 anni che incrocia le dita. Perché il suo sogno è fare la cantante, nel frattempo lavora come operaia in un cantiere navale e tutto  ciò che guadagna lo investe nel mondo della musica, studiando per lo più da autodidatta anche se ha seguito l’accademia di canto con Isa J, vocal coach di Napoli.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo