In tendenza

Augusta, gli alunni del Corbino in scena con il musical “Canto di Natale”, ispirato a Dickens

L’obiettivo del progetto è stato anche quello  di sottolineare l’importanza di rispettare le regole della convivenza civile,  apprezzare lo stare insieme agli altri valorizzando le peculiarità di ciascuno

Si sono ispirati al classico della letteratura, “Canto di Natale”,  noto  anche  come “A Christmas carol”, scritto nel 1843 da Charles Dickens, gli studenti delle medie del  secondo istituto comprensivo Orso Mario Corbino che, nei giorni scorsi, hanno messo in scena, nei locali della chiesa di San Giuseppe Innografo, l’omonimo musical realizzato  come attività laboratoriale del progetto Pon  “Apprendiamo serenamente insieme”.

La storia di Scrooge, vecchio spilorcio ed insensibile, perseguitato in una notte del 24 dicembre, dai fantasmi del Natale passato, presente e futuro, rappresenta ancora oggi uno dei racconti più conosciuti e, attraverso elementi fantastici e un clima surreale, concretizza l’idea della redenzione e Scrooge, misantropo insensibile, scopre di avere un cuore e promette di celebrare ed onorare il Natale come festa dell’amore.

“Con questo laboratorio i giovani attori hanno sperimentato, attraverso il cooperative learning ed il problem solving, come si possano portare avanti degli obiettivi comuni e come la recitazione sia una splendida modalità per comunicare, ma anche per mettersi nei panni degli altri. – spiegano dalla scuola diretta da Maria Giovanna Sergi- Non di  meno hanno imparato a rispettare meglio le regole della convivenza civile, ad apprezzare lo stare insieme agli altri valorizzando le peculiarità di ciascuno”. Hanno guidato i ragazzi la docente Giovanna Savini, tutor del corso e Maria Catalano, docente esperto.

Le rappresentazioni si sono tenute nel pieno rispetto delle norme anticovid.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo