Augusta, Giochi della chimica: studentessa del Ruiz arriva seconda

Adesso l’obiettivo sono le finali nazionali che avrebbero dovuto svolgersi a Roma dall’8 al 10 giugno 2020 e che probabilmente saranno anch’esse on line, così come le Olimpiadi Internazionali della Chimica

Ha conquistato il secondo posto alla Fase regionale dei Giochi della chimica, che si sono svolti per la prima volta in modalità telematica per via del covid 19, Noemi Blancato, alunna della 2QL del Liceo delle Scienze applicate quadriennale dell’istituto “Gaetano Arangio Ruiz” che ha ottenuto un ottimo risultato.

La gara, organizzata dalla Società chimica italiana e rivolta agli studenti più bravi delle scuole secondarie superiori italiane con l’obiettivo di  stimolare il loro interesse per la disciplina scolastica, si è svolta il 16 maggio in tutta Italia alla presenza di 5500 studenti e 459 scuole provenienti da tutto il territorio nazionale, mentre la Sicilia ha contribuito con 271 studenti e 39 scuole.

Alla manifestazione hanno partecipato altri sei studenti della classe 2QL, Riccardo Bandiera, Antonio Campisi, Lorenzo Di Fazio, Eugenia Di Mauro, Simone Gaeta e Federica Grasso che, preparati dalla docente Tiziana Coppola che hanno tutti ben rappresentato il Ruiz, raggiungendo buoni risultati in particolare Di Mauro (7° posto), Campisi  (18°) , Di Fazio (19°) e Gaeta (20°).

Adesso l’obiettivo sono le finali nazionali che avrebbero dovuto svolgersi a Roma dall’8 al 10 giugno 2020 e che probabilmente saranno anch’esse on line, così come le Olimpiadi Internazionali della Chimica: previste in origine per il 25 luglio a Istanbul.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo