In tendenza

Augusta, festa di Ognissanti e commorazione dei defunti: celebrazioni religiose al cimitero oggi e domani

Il cimitero sarà aperto oggi dalle 7 alle 17,30, domani alle 11 è prevista la celebrazione alla presenza delle autorità civili e militari

Si svolgeranno oggi e domani le celebrazioni religiose al cimitero monumentale in occasione della ricorrenza di Ognissanti e per la commemorazione dei defunti che  prevede un maggior numero di persone che si recano a  visitare i propri cari. Il programma delle celebrazioni prevede per oggi, alle  11, la celebrazione della santa messa all’aperto, davanti la chiesetta del Cristo redentore, da padre Enzo Zagarella, parroco di Santa Maria del soccorso, seguita alle 12 dalle celebrazioni di padre Helenio Schettini, amministratore parrocchiale del Sacro Cuore di Gesù e  alle 16 da don Francesco Antonio Trapani, parroco di San Nicola di Bari a Brucoli.

Per la  commemorazione dei defunti di domani, 2 novembre, le mese saranno celebrate alle  9 da don Giuseppe Mazzotta, parroco di San Giuseppe Innografo, alle 11 da don Alfio Scapellato, amministratore parrocchiale della chiesa Madre, alla presenza  delle autorità civili e militari e  alle  16 da don Angelo Saraceno, parroco di Santa Lucia. Il programma prevede, inoltre, alle 15 un pellegrinaggio per i viali del cimitero, diretto dalla comunità parrocchiale di San Francesco di Paola, guidato da don Francesco Scatà.

Il  cimitero sarà aperto oggi dalle 7 alle 17,30, già dal 28 ottobre e fino al 4 novembre sono già state sospese tute le attività lavorative per la costruzione di tombe e cappelle dentro il camposanto.

Al cimitero si può arrivare a piedi da viale Peppino Impastato e dal vialetto che si affaccia sulla provinciale 1 per Brucoli, interdetto alla circolazione veicolare tranne per i veicoli a servizio di persone disabili muniti del previsto contrassegno speciale, che abbiano impedita o limitata capacità motoria o siano affette da particolari patologie e che, sprovviste del contrassegno, siano regolarmente autorizzate dal Comando di polizia municipale.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo