Chiusura notturna dell’autostrada Siracusa – Catania per verifica degli impianti tecnologici

Augusta, emergenza Covid: i dipendenti Sonatrach donano l’equivalente di due ore dello stipendio mensile alle associazioni di volontariato

Le associazioni beneficiarie saranno individuate concordemente dalle RSU e dall’Azienda, in funzione delle necessità dei coordinamenti territoriali predisposti dalle autorità competenti

I dipendenti di Sonatrach Raffineria Italiana doneranno parte del loro stipendio di aprile alle associazioni di volontariato del territorio, impegnate nei servizi di assistenza alla popolazione durante l’emergenza Covid-19. La decisione è stata comunicata dalle Rsu all’azienda, la quale a sua volta ha deciso di raddoppiare la somma risultante. Le associazioni beneficiarie saranno individuate concordemente dalle RSU e dall’Azienda, in funzione delle necessità dei coordinamenti territoriali predisposti dalle autorità competenti.

Sonatrach si è impegnata, sin dall’inizio dell’emergenza Covid, a sostenere l’attività delle istituzioni locali, delle strutture sanitarie, delle forze dell’ordine e del mondo del volontariato, mediante la  fornitura di mascherine, tute usa e getta e guanti in lattice al 118 e alle strutture sanitarie della nostra provincia e la sanificazione periodica degli uffici della Polizia Stradale di Siracusa.

Inoltre, insieme con le altre aziende del polo industriale, ha contribuito alla donazione all’Asp di Siracusa di dodici monitors multiparametrici e tre centrali di monitoraggio per il completamento di dodici postazioni di terapia intensiva dell’ospedale Umberto I e a una ulteriore fornitura di ecografi, elettrocardiografi e carrelli attrezzati per il centro Covid-19 di Augusta.

Siamo fermamente convinti – dice l’ad Rosario Pistorio – che la responsabilità sociale di un’azienda in questi momenti debba tradursi in azioni concrete per il territorio, come siamo altrettanto convinti che la solidarietà non debba avere risonanza mediatica; ci è sembrato però doveroso far conoscere una iniziativa che è stata pensata e portata avanti da tutti i dipendenti ai quali va il mio più sentito ringraziamento


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo