Augusta, emergenza alimentare: il Comune pubblica un avviso per i buoni spesa

Per i buoni spesa alimentari si provvedera’, al momento e nell’attesa dell’accreditamento dei fondi nazionali e regionali assegnati, con fondi comunali

Un avviso per distribuire i buoni spesa alimentari e un conto correte dedicato per raccogliere fondi per far fronte anche all’emergenza alimentare. Così il Comune sta adempiendo all’ordinanza del capo del dipartimento della Protezione civile, Angelo Borrelli, che prevede “Misure urgenti di solidarietà alimentare in contrasto e contenimento delle conseguenze economiche al diffondersi del virus Covid- 19”.

L’ avviso per il beneficio economico è rivolto ai nuclei familiari, anche mononucleari che, per effetto delle misure adottate dal Governo nazionale per contrastare il diffondersi dell’epidemia stanno vivendo un grave disagio economico.

Si tratta dei “buoni spesa alimentare” per i quali il Comune riceverà la somma di 257 mila euro dal Governo -anche se in questa prima fase si attingerà da fondi comunali, come sottolineato dal sindaco Cettina Di Pietro nel suo video su Facebook- spendibili in esercizi commerciali che saranno indicati in un apposito elenco sul sito istituzionale dell’ Ente.

Chi si trova in condizioni comprovate di temporaneo grave disagio economico può inoltrare istanza utilizzando l’apposito modello preferibilmente tramite il seguente indirizzo mail: servizisociali@comunediaugusta.it – si legge nell’avviso- In caso di impossibilità di uso di posta elettronica, si possono contattare telefonicamente i numeri 0931.980508 e 0931.9801518 per avere maggiori informazioni sulle modalità di presentazione della domanda. Sono consentiti esclusivamente gli acquisti di generi di prima necessità. Il beneficio sarà concesso con priorità a quei nuclei non già assegnatari di altre forme di sostegno pubblico”.

Inoltre per avere un elenco degli esercizi commerciali dove si potranno spendere i buoni alimentari è stato pubblicato, sempre sul sito del Comune, un secondo avviso con cui si chiede agli esercizi commerciali alimentari, alle farmacie e alle parafarmacie, di manifestare la propria disponibilità a fornire di generi alimentari o prodotti di prima necessità, farmaci e parafarmaci dietro presentazione dei voucher.

Si raccomanda di mantenere i prezzi di mercato e di applicare le promozioni offerte ordinariamente. – si legge nell’avviso- Si richiede, inoltre, di essere in regola con i versamenti contributivi e di poter emettere fattura elettronica, comunicando, con ogni consentita urgenza, la propria disponibilità al seguente indirizzo di posta elettronica: poliziamunicipale@pec.comunediaugusta.it.”

Infine l’Ente ha aperto il conto corrente postale n. 15810955 per eventuali bonifici o versamenti per l’emergenza, indicando la seguente causale: “Donazione emergenza covid 19”. “Facendo appello alla sensibilità di tutti i cittadini, in questo particolare quanto difficile momento storico che il mondo sta vivendo, a causa della ormai pandemica crisi sanitaria, l’Amministrazione Comunale ringrazia, sin d’ora, tutti coloro i quali vorranno dare il loro solidale apporto a sostegno delle fasce più deboli del nostro tessuto sociale”- ha scritto il sindaco nell’avviso

MODULO_CITTADINI (1)


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo