Augusta, degrado, discariche a cielo aperto e rifiuti ad Agnone Fortezza

La denuncia di un residente che ha presentato un esposto al Comune senza aver ottenuto finora risposta

Passano gli anni, ma non cambia la situazione di degrado che si verifica ad Agnone Bagni, frazione balneare più a nord di Augusta dove la raccolta dei rifiuti è sempre stata problematica  e lo diventa ancora di più durante l’estate, quando la zona si popola maggiormente.

E, in particolare ad Agnone Fortezza, si continuano ad accumulare vere e proprie grosse discariche a bordi delle stradelle, dove incivili abbandonano di tutto. Dai grandi sacchi neri contenenti chissà cosa a sfalci di potature  a scarti di edilizia che vengono lasciati per strada  piuttosto che smaltiti correttamente,

“Ho presentato un esposto al Comune di Augusta per denunciare la situazione ma ancora niente” – scrive G.G., un residente che denuncia la situazione di degrado e chiede un intervento del Comune per la pulizia


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo