In tendenza

Augusta, covid, positivi in calo. Vaccinazione anche il pomeriggio all’ospedale Muscatello

Ad oggi sono 52 i contagiati, folla al centro vaccinazione del nosocomio per ricevere la terza dose

Tornano a scendere i contagi da covid ad Augusta. Secondo l’ultimo aggiornamento del Comune di oggi pomeriggio sono 52 i positivi ancora in  diminuzione rispetto al picco di 132 che si è registrato l’undici  novembre scorso, anche se con die casi in  più rispetto ai 42 del 26 novembre scorso. La maggior parte di casi, 14, rientra nelle fasce 35- 70 e sotto i 25 con 14 casi, 13, sono gli over 70 con il covid, 10 quelli gli augustani che rientrano nella fascia 36- 50 e uno tra 26-50. Nessun paziente risulta ricoverato in terapia intensiva mentre  sono  scesi a 4 gli augustani che hanno necessità di essere ricoverati in ospedale per le cure della terapia ordinaria.

Per quanto riguarda la vaccinazione la prima dose ha superato anche se di poco l’80%, mentre gli immunizzati si fermano ancora al 76,05%. Da quando, inoltre, alcuni giorni fa è stato chiuso il centro  vaccinale allestito nella palestra del Polivalente della Borgata i vaccini si effettuano solo all’ospedale “Muscatello”, anche  senza prenotazione. Inizialmente il servizio era solo di mattina, dalle 9 alle 13, dal lunedì al sabato, ma da ieri 29 novembre è possibile anche vaccinarsi di pomeriggio, tutti i giorni tranne la domenica, dalle 15 alle 18 anche per venire incontro alle tante persone che, in  questi giorni, stanno affollando la struttura sanitaria  per ricevere la terza dose.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo