Augusta, coronavirus: negativi i tamponi del personale del Muscatello entrato in contatto con l‘anziano di Sortino deceduto

Lo ha detto il sindaco Cettina Di Pietro nel videomessaggio postato oggi pomeriggio su Facebook in cui ha annunciato sia la chiusura del cimitero che l’attivazione del Coc

“I tamponi effettuati sul personale sanitario che ha prestato soccorso all’anziano deceduto, fortunatamente, sono risultati negativi”. Lo ha detto il sindaco Cettina Di Pietro nel videomessaggio postato oggi pomeriggio su Facebook in cui ha annunciato sia la chiusura del cimitero sia l’attivazione del Coc, il centro operativo comunale previsto, appunto, dopo il caso dell’ottantenne originario di Sortino, ricoverato al nosocomio cittadino e risultato positivo al coronavirus.

L’anziano, con gravi problematiche di salute pregresse, è deceduto due giorni fa al reparto di Terapia intensiva dell’ospedale di Caltagirone dove era stato trasferito per l’aggravarsi delle condizioni.

Una buona notizia, dunque, per gli operatori sanitari che sono entrati in contatto con il pensionato e che sono rimasti in isolamento, in questi giorni, al reparto del Muscatello.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo