In tendenza

Augusta, “Coppa Sicilia beach handball”: concluso il torneo al palazzetto di Brucoli, premiati i vincitori

Podio per  l'Halikada Gattopardo di Licata per la categoria maschile e per la Beach Team Messina tra le femminili,

Si è svolta ieri per la prima volta ad Augusta, al palazzetto dello sport di Brucoli  la “Coppa Sicilia beach handball” , torneo regionale di pallamano su sabbia, disciplina sportiva ancora poco conosciuta nel territorio megarese, organizzata dalla New handball club Rosolini. A vincere, in una  giornata all’insegna di sano sport ma anche divertimento,  è stata l’Halikada Gattopardo di Licata per la categoria maschile, mentre tra le femminili in gara, si è riconfermata vincitrice dopo il successo dello scorso anno la Beach Team Messina. Oltre alle due vincitrici hanno gareggiato anche le squadre  Eugenio Pacelli, Hc Mascalucia e  Handball Erice.

Miglior capocannoniere maschile  Florio (Halikada Gattopardo), per la categoria femminile Mazzitelli (Messina),  il miglior portiere tra gli atleti è stato Carbone, tra le atlete Galletti.

Miglior giocatore: Tardino (Halikada) è invece risultato il miglior giocatore maschile e Munda (Halikada) nella categoria femminile.

Soddisfatto il presidente della Nhc Rosolini Rosario Carpanzano che si è detto grato  con gli sponsor, con l’assessore allo Sport Angelo Pasqua, il vicepresidente del Consiglio Biagio Tribulato e il consigliere comunale Margaret  Amara che hanno premiato i vincitori  ieri pomeriggio, alla fine delle gare.

Hanno composto il team del presidente Vincenzo Boscarino, Giovanni Avveduto, Carmela Neve, Tania Rizzotti, quest’ultima referente  per Augusta dove si è riusciti a portare, con un lavoro di squadra,  un evento sportivo di carattere regionale, realizzando tre giorni di sano sport con laboratori per avviare i giovani a questa nuova pratica sportiva,  che può essere praticata dagli 8 anni in su, ma  anche momenti di   integrazione.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo