In tendenza

Augusta, Consiglio, rinnovato il Collegio dei revisori dei conti per il triennio 2023-2026

Sono stati selezionati ieri sera, tramite sorteggio, durante la seduta del Consiglio comunale e dopo che il Comune nei mesi scorsi aveva pubblicato un apposito bando  

Il Comune  ha il nuovo collegio dei revisori dei conti per il triennio 2023-2026. Si tratta di Pietro Gioviale che ricoprirà l’incarico di presidente  in quanto nel curriculum presentato ha il numero maggiore di incarichi validi (8), di  Michele Abate e Mario Di Mauro, i tre professionisti sono stati selezionati ieri sera, tramite sorteggio, durante la seduta del Consiglio comunale e dopo che il Comune nei mesi scorsi aveva pubblicato un apposito bando.

289 i partecipanti, 4 gli esclusi. Sono stati sorteggiati alla presenza anche del segretario generale del Comune Sebastiano Marano nove numeri tra gli aventi diritto: di questi i primi tre numeri sono i tre effettivi, a seguire gli altri sei per scaglioni di due saranno i tre sostituti. Prima dell’insediamento saranno effettuati tutti gli accertamenti d‘ufficio su quanto dichiarato dai tre professionisti, il presidente Marco Stella  ha ringraziato il precedente organo finanziario che per tre anni ha seguito l’Ente.

In chiusura di seduta il Consiglio ha anche approvato delle variazioni al bilancio di previsione con l’inserimento di finanziamenti di cui il Comune è risultato assegnatario. Quello più corposo di 1 milione  e 200 mila euro riguarda la sostituzione di infissi e installazione di impianti fotovoltaici in 5  scuole, poi ci sono i 30 mila euro ottenuti partecipando ad un bando regionale per una manutenzione straordinaria all’istituto comprensivo “Principe di Napoli”, altri finanziamenti riguardano incarichi di esperti tecnici per il Pnrr e le spese iniziali di 16 mila euro per le  energie rinnovabili.

Disco verde, infine,  per il riconoscimento del debito fuori bilancio di 12.143 euro derivante da sentenza a favore di Stile costruzioni srl.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni