Augusta, Confezionava fuochi d’artificio illegali in un garage: scoperto e denunciato dalla Polizia

A seguito di attenta attività di polizia giudiziaria, scaturita da specifici servizi finalizzati al contrasto del mercato clandestino di fuochi artificiali, gli Agenti della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di Polizia di Stato di Augusta, hanno effettuato una perquisizione in un garage sito in Via Catania ad Augusta che consentiva di sorprendere un uomo, O.S. (classe 1983) di Augusta, mentre confezionava pericolosissimi giochi pirotecnici illegalmente e senza alcuna norma di sicurezza.

Nello stabile venivano rinvenuti quasi 500 chilogrammi di fuochi già preparati artigianalmente e, pertanto, molto pericolosi perché aventi una potenzialità elevata, micce ed arnesi vari. Per mettere in sicurezza tutto il materiale sono intervenuti, altresì, gli artificieri della Polizia di Stato di Catania. La Polizia di Stato continuerà ad effettuare serrati controlli anche nei prossimi giorni in tutta la provincia.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo