In tendenza

Augusta, concorso musicale nazionale “G. Verdi”: due primi premi per il Corbino

Gli alunni dell’ istituto diretto da Maria Giovanna Sergi, ha partecipato in presenza concorrendo  sia come orchestra che come solista di strumenti a fiato

Hanno conseguito due primi premi gli alunni del corso musicale del secondo istituto comprensivo Orso Mario Corbino che hanno partecipato al quarto concorso musicale nazionale “G. Verdi” che si è svolto a Spadafora, nel messinese organizzato dall’istituto comprensivo “Saponara” in collaborazione con l’associazione banda musicale “Città di Spadafora” e Anbima Sicilia.

Era rivolto agli alunni della scuola primaria, secondaria di primo grado e dei licei musicali e gli alunni dell’ istituto diretto da Maria Giovanna Sergi,  ha partecipato in presenza concorrendo nella sezione dedicata alle scuole secondarie di primo grado sia come orchestra che come solista di strumenti a fiato. L’orchestra ha eseguito brani arrangiati dai docenti Francesco Emanuele e Marco Alderuccio come il “Te deum” di Charpentier,  “Peace medley” (Lennon- Jackson) e “West side story suite” (Leonard Bernstein), diretta dall’insegnante  Sebastiano Emanuele ha conseguito il primo premio col punteggio di 98/100.

Per la categoria solisti di strumenti a fiato l’ alunna Paola Puglisi ha eseguito al flauto traverso la “Fantasia n.2” di Philipp Telemann e il “Capriccio – Sonata in La maggiore” di Anton Stamitz conseguendo anche lei il punteggio di 98/100.

Dopo la pausa alle esibizioni in presenza a causa del Covid il corso strumentale del Corbino, formato dalle classi di chitarra, flauto, pianoforte e violino guidate rispettivamente dagli insegnanti Francesco Emanuele,  Sebastiano Emanuele, Michela Trovato e Marco Alderuccio, è tornato ad emozionare con esecuzioni che in più occasioni  durante l’anno scolastico hanno raccolto un numeroso pubblico, come in occasione del concerto di Natale e delle manifestazioni per i festeggiamenti di san Giuseppe Innografo. Il prossimo appuntamento sarà domani, 26 maggio per “La notte degli studenti” in piazza Castello ad Augusta e per il saggio di fine anno che si svolgerà il 6 giugno nella chiesa di san Giuseppe Innografo.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni