In tendenza

Augusta, cercasi “nonno vigile volontario” davanti le scuole: il Comune pubblica manifestazione di interesse

La figura del nonno volontario è stata istituita nel 2019 con un regolamento approvato dal consiglio comunale

Il Comune cerca dieci “nonni vigili volontari” per la sorveglianza, prioritariamente davanti le scuole, ma  anche  in occasione di pubbliche manifestazioni che coinvolgano bambini e ragazzi di supporto. Per questo è stata pubblicata  una manifestazione di interesse per la selezione di 10 cittadini interessati che dovranno svolgere funzioni di sorveglianza e di sensibilizzazione dell’Educazione civica e stradale finalizzata alla prevenzione di comportamenti diversi che, comunque, dovranno essere segnalati alle forze dell’ordine e mai repressi di iniziativa. Tale attività dovrà essere svolta in collaborazione con la Polizia municipale e non dà diritto a nessuna retribuzione.

Gli aspiranti devono possedere i requisiti previsti dal regolamento comunale approvato dal Consiglio comunale a marzo 2019 tra cui la residenza al Comune di Augusta, un’età compresa tra 55 e 75 anni,  in possesso di idoneità psicofisica dimostrata mediante certificato medico dell’ Asp e non prestare attività lavorativa subordinata o autonoma. Le domande di partecipazione saranno valutate dal responsabile della Polizia municipale direttamente o delegando un apposito incaricato.

In caso di esubero delle istanze verrà stilata una graduatoria, ai sensi del regolamento comunale e i volontari prescelti  parteciperanno ad un breve corso di formazione e verrà  stipulata una polizia assicurativa. Il servizio sarà biennale, ma annualmente dovrà essere prodotto un certificato medico di idoneità del servizio rilasciato dall’ Asp.

Le domande dovranno essere presentate, via pec o di presenza, al protocollo entro lunedì 18 ottobre compilando il modulo che si trova nel sito del Comune.

 

 

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo