In tendenza

Augusta, campionato interregionale di nuoto paralimpico, vince l’asd “Il faro” che si è aggiudicata anche la terza tappa

La società presieduta da Giovanni Spadaro è tornata a gareggiare dopo due anni di stop forzato per la pandemia

Dopo due anni di stop forzato a causa della pandemia, l’asd “Il faro” è tornata a vincere domenica a Messina al campionato di nuoto interregionale aggiudicandosi sia la terza fase del campionato regionale che il campionato interregionale promosso dalla Federazione nazionale nuoto paralimpico. Medaglie d’oro, argento e bronzo nelle gare individuali per gli atleti Giuseppe D’Antonio, Domenico Scardace, Annalisa D’Angelo, Nicoletta Pappalardo, Rosa Maria Schinocca e Vito De Siato che hanno partecipato.

Le prime due tappe si sono svolte a marzo ed aprile Enna e Centuripe con una piccola rappresentanza di due atleti, De Siato e Schinocca e in entrambe le  competizioni la società ha totalizzato dieci punti.

“Domenica a Messina con 6 atleti abbiamo recuperato punti ottenendone altri 29 e con un totale  di 49  siamo al secondo posto nella classifica a squadre – ha commentato  il presidente Giovanni Spadaro- Ringraziamo la nostra allenatrice Francesca Zito, i genitori e il nostro accompagnatore Pasquale”. La quarta prova di qualificazione regionale per i campionati nazionali si disputerà il 2 ottobre  alla piscina comunale di Nesima nel catanese

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo