Covid 19, nuovo giorno con quasi 2mila contagi in Sicilia: meno di 200 in provincia di Siracusa

Augusta, bomba carta esplode davanti la porta di casa di una dipendente comunale

L’episodio ha provocato qualche danno alla porta blindata e ai vetri del palazzo dove si trova l’appartamento, non è escluso atto intimidatorio

Una bomba carta è esplosa ieri sera davanti alla porta di un’abitazione privata in via Enrico Millo, nella zona di Terravecchia, di proprietà di una dipendente comunale. Il fatto si è verificato poco prima alle 21 e ha provocato qualche danno alla porta blindata e ai vetri del palazzo dove si trova l’appartamento. Nessuno fortunatamente è rimasto ferito, ma il botto scaturito dall’esplosione è stato avvertito distintamente dai vicini oltre che dalla stessa vittima che si trovava in casa e questo ha creato un po’ di paura nella zona.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco che hanno verificato le condizioni di sicurezza dell’immobile e gli agenti di polizia del locale commissariato che hanno avviato le indagini per risalite all’ autore o  autori del gesto.  Non si esclude l’ atto intimidatorio che potrebbe essere  legato all’ attività lavorativa della donna.

La strada è stata chiusa per il tempo necessario ad effettuare i rilievi del caso.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo