Augusta, arrivata anche la Msc Fantasia: sono tre le navi da crociera ferme all’ancora

Si trova a debita distanza dalle altre due navi, che da quasi due mesi sono ferme in mezzo al mare per lo stop alle crociere per l'emergenza da coronavirus

Da ieri mattina un’altra nave crociera della flotta targata Msc ha fatto il suo ingresso al porto megarese, dove è ferma all’ ancora, in sosta inoperosa. Si tratta della nave Fantasia, di 137.936 tonnellate di stazza lorda e che potrebbe ospitare fino a 3274 passeggeri in 1637 cabine.  Dei circa 1370 componenti dell’equipaggio che, di solito, vi lavorano  a bordo ne sono rimasti solo 62, necessari a governare il grosso natante, che dovrebbe rimanere ad Augusta per almeno due mesi ed è covid free perché già sottoposto a sanificazione, come fa sapere Mimì Capuano dell’agenzia che la segue.

Si trova a debita distanza dalle altre due navi, che da quasi due mesi sono ferme in mezzo al mare per lo stop alle crociere per l’emergenza da coronavirus: la Splendida arrivata per prima  a metà giugno,  seguita qualche giorno dopo dalla Opera che, dopo essere stata attraccata per un po’ anche alla banchina del porto commerciale, è tornata in  mezzo al mare.

La Fantasia è arrivata ad Augusta, dove può sostare senza problemi grazie ai fondali capaci di ospitare anche navi di grosse dimensioni e disporre dei vari servizi portuali, alla vigilia della ripartenza delle crociere post covid con la Msc Grandiosa, che salperà proprio oggi da Genova per un tour nel Mediterraneo occidentale.

 

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo