In tendenza

Augusta, arriva la Sea watch 4 con a bordo 461 migranti

In nottata la nave, che in una settimana aveva inoltrato 11 richieste per un porto sicuro dove sbarcare, aveva dichiarato lo stato di necessità e ricevuto l’ok per lo scalo megarese

E’ in arrivo al porto commerciale Sea-Watch 4 con a bordo 461 migranti soccorsi nei giorni scorsi  in diverse operazioni. In nottata, la nave della ong tedesca, che in una settimana aveva inoltrato, fino ad allora invano, 11 richieste per poter avere un porto sicuro dove sbarcare, aveva dichiarato lo stato di necessità ed è stata autorizzata a riparare davanti al porto di Augusta.

“Il maltempo ha colpito duramente la nave e le 461 persone a bordo a rischio ipotermia. Quattro di loro hanno perso conoscenza e sono assistite dal team medico. La loro odissea non è ancora terminata. Alcune delle persone a bordo sono in mare da più di 8 giorni e altre 21 hanno avuto bisogno di un’evacuazione medica. Sulla nave restano anche donne incinte, minori soli, bambini di pochi mesi. Hanno il diritto di sbarcare subito in un porto sicuro”–  hanno scritto sui social i volontari nell’annunciare il prossimo arrivo ad Augusta.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo