Augusta, aria irrespirabile: centinaia le segnalazioni, attivato il canister

Un odore pungente e molto forte sta ammorbando da stamattina l’aria diventata irrespirabile allarmando i residenti

Una Pasquetta dentro casa, ma con l’obbligo pure di chiudere le finestre per una puzza molto forte che da stamattina sta ammorbando l’aria. Così gli augustani si sono svegliati percependo già di buon mattino questa puzza, che sembra diversa dalle “solite” di origine industriale percepite fino ad oggi ad Augusta ed è avvertita in tutti i quartieri, dal centro storico fino a Brucoli.

Piu di un centinaio le telefonate arrivate al centralino dei vigili urbani che hanno attivato il campionamento tramite canister per trasmetterlo all’Arpa per le opportune analisi.
Quasi 300 le segnalazioni, al momento in cui scriviamo, arrivate all’app Nose, una segnalazione inoltre su una “puzza molto pungente mai avvertita prima” è stata inviata alla Prefettura dal consigliere comunale Enzo Canigiula, il collega Giancarlo Triberio ha chiesto al sindaco Cettina Di Pietro “di intervenire con la Prefettura e gli enti preposti per tutelare al salute e di informare i cittadini”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo