Bollo auto, al via procedura esenzione per i redditi più bassi

Augusta, ancora un week end ricco di successi per Gabriele Maci

A Poma c’erano pure il singolista Leggero Francesco Spinali, due volte terzo, e Clara Patania 4a e 5a nel singolo ragazze

In piena sicurezza con le normative e i protocolli anti-Covid 19, la Canottieri Club Nuoto Augusta e Gabriele Maci non sono mancati alla due giorni remiera siciliana del lago Poma, ultimo appuntamento di una stagione sportiva rinviata e molto travagliata. Sabato 10 al campionato siciliano, Gabriele Maci ha dovuto gareggiare e vincere il titolo siciliano sul 7,20 Cadetti visto l’assenza di avversari sul singolo.

Domenica 11 invece nel singolo, il giovane cadetto augustano ha condotto abilmente la sua gara mettendo un ennesimo sigillo al suo già ricco palmares sportivo. Una stagione sportiva molto lunga e tormentata per i continui rinvii dovuti al virus Covid 19 non ha impedito all’ 14 enne Gabriele Maci di condurre una stagione agonistica che si può definire “perfetta” per le vittorie in tutte le competizioni a cui ha partecipato.

A Poma c’erano pure il singolista Leggero Francesco Spinali, due volte terzo, e Clara Patania 4a e 5a nel singolo ragazze. Gabriele Maci, continua a seguire il suo sogno sulla scia del suo emulo e co-allenatore, il campione del mondo Sebastiano Galoforo, del quale si è già appropriato dell’imbarcazione, un Filippi F 22 del 2009, danneggiata durante la calamità del febbraio 2019, riparata e resa efficiente, e dei suoi remi.

Un cammino molto lungo e molto duro per Gabriele, ma iniziato col piede e la testa giusta.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo