Augusta, ancora furti in abitazioni a Parco Airone, i residenti: “Siamo allo stremo, aiutateci”

La zona, dove si trovano diverse palazzine residenziali, da tempo è preso di mira dai ladri, complici anche la totale assenza di illuminazione e il poco controllo

Non c’è pace per i residenti delle palazzine di Parco Airone, che si trova nel popoloso quartiere di Monte Tauro, preso di mira da tempo ormai dai ladri, che mettono a segno furti in continuazione, complici anche la totale assenza di illuminazione che lascia la zona nel buio completo e il non costante controllo della zona. I furti vengono commessi nonostante chi vive nelle numerose palazzine – sono circa 200 le famiglie residenti – si sia attrezzato come meglio ha potuto con sistemi di allarme e videosorveglianza privata.

Tante le denunce e le segnalazioni presentate in questi anni alle autorità preposte, il problema arrivò anche in Consiglio comunale l’anno scorso senza che  però si sia riusciti, ad oggi, a risolvere questo serio problema che mina la quotidianità delle famiglie.

Ormai siamo allo stremo – scrive  un residente, vittima qualche giorno fa dell’ultimo furto in ordine di tempo – delusi ed afflitti viviamo nell’assoluta paura di dover lasciare casa, anche per uscire qualche minuto. Ne consegue una psicosi che lascia poco spazio alla serenità individuale e collettiva e che si riflette inevitabilmente anche sui minori i quali, accusando il malessere dei familiari, manifestano atteggiamenti non consoni al loro status. Speriamo in un attenta riflessione del dramma e in un rapido intervento in modo tale da poter garantire un corretto equilibrio socio-territoriale”.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo