Studente di 17 anni del liceo di Augusta si lancia dal balcone a Villasmundo

Il dramma ieri sera, dopo le 19. In segno di lutto è stata spostata ad altra data  l’inaugurazione dell’auditorium  “Amato” prevista per domani mattina

Frequentava la quarta A del liceo Linguistico Megara di Augusta il diciassettenne residente a Villasmundo, che si è tolto la vita ieri sera, lanciandosi dal quarto piano del balcone di casa di un amico.

La tragedia è avvenuta intorno alle 19 e ha gettato nello sgomento i familiari e gli amici del ragazzo, che amava giocare a calcio e si allenava nella squadra di calcio a 5 di Augusta.

Immediatamente soccorso è arrivato in ospedale ancora vivo ma nonostante gli sforzi dei medici è morto poco dopo a causa delle gravissime ferite.

Sotto shock anche i compagni di scuola, i docenti e tutto il personale del liceo Megara che, in segno di lutto, ha deciso di spostare ad altra data l’inaugurazione dell’auditorium comunale “Giuseppe Amato” prevista per domani mattina.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo